Disavventure telefoniche in Italia

Disavventure telefoniche in Italia

Disavventure telefoniche in Italia

Alla velocità della Fibra … Terzo episodio.

Somnia, terrores magicos, miracula, fagas, nocturnos lemures, portentaque.
Horace

Non ho ancora capito se l’Italia è un paese del cazzo perché ci sono delle aziende e una burocrazia di merda, o se l’Italia è un paese di merda perché ci sono delle aziende e una burocrazia del cazzo!
Carl William Brown

Dopo 23 giorni che non mi funziona il telefono fisso e più di una decina di telefonate ai vari numeri Telecom Tim e alcune emails, un’operatrice di cuore ha aperto un reclamo e entro 48 ore dovrebbero richiamarmi, come se non sapessero già qual è il problema. Troppe chiacchiere e troppa burocrazia, ma poca efficienza e un’efficacia inesistente. Consiglio ai managers e ai tecnici dell’azienda una serie di clisteri con il famoso olio di palma, così il fatto che i loro servizi fanno cagare non sarà più soltanto una metafora!
Carl William Brown

Ormai si fa prima a comunicare gli eventuali problemi della propria linea telefonica alle prostitute che lavorano in strada che non all’azienda stessa che per l’appunto invece di risolverli sta andando a puttane!
Carl William Brown

Dopo aver scritto le mie lamanetele sulla pagina Facebook di Tim e aver ricevuto l’invito a mandare i miei dati in privato cosicché i gurù del centro assistenza potessero fare dei controlli e dopo avergli necessariamente dovuto rispondere che avendo già telefonato al 187 una decina di volte, e che anche loro avevano fatto dei controlli e ogni volta mi avevano detto una cosa diversa, e che quindi ora avrei atteso ancora alcuni giorni prima di aprire un altro inutile canale di comunicazione e aver anche sottolineato che in ogni caso, al di là di ogni singola responsabilità, il sistema non era certamente fluido, in quanto anche dall’area personale del sito Tim Fisso risultavano delle chiare contraddizioni, ho provato un’altra ridicola soluzione, e così ho fatto telefonare a mia zia, sempre cliente telecom, ai loro potenti centri di assistenza telefonica, non perché pensavo in questo modo di risolvere il problema, ma almeno mi sono detto faccio qualche risata in più.

La povera donna dopo essere stata al telefono più di mezz’ora e aver fatto varie chiamate ad una serie di inutili numeri differenti, mi ha sostanzialemente riferito quanto già mi avevano detto in precedenza, con in più una serie di altre imprecisioni che ora tralascio per pietà loro e degli eventuali lettori.

Così in serata ho scritto all’assistenza tramite il sito web dell’azienda. Subito dopo mi arriva un messaggio sul cellulare che dice che hanno preso in carico la mia richiesta e che mi richiameranno al più presto, ed io ancora una volta ripeto, non c’è bisogno di richiamarmi, ma si deve al contrario attivare la nuova linea! Comunque dopo due giorni ancora non avendo ancora sentito nessuno, chiamo per l’ennesima volta il 187, e qui dopo le solite stronzate che mi avevano già ripetuto più volte nelle telefonate precedenti, l’operatrice di buon cuore decide che si, bisogna aprire un reclamo, detto fatto, mi conferma che mi richiameranno entro 48 ore, forse per sapere se sono soddisfatto dei loro servizi, ma?

Da aggiungere che in una chiamata precedente al 187 una risposta automatica mi aveva confermato che l’attivazione della Fibra era in lavorazione e tutto procedeva secondo i tempi prestabiliti, ma io non sto solo discutendo dei tempi necessari all’attivazione del nuovo servizio, ma mi sto lamentando in quanto la mia vecchia linea voce è stata cessata, interrotta, non sistemata, non riparata, ed io sono senza telefono ormai da 23 giorni. (Che poi io non lo usi quasi per niente, e che per mio ed altrui diletto risponda sempre a qualsiasi rompicoglioni di turno la voce registrata sulla segreteria del mitico Funari, questo a loro non deve interessare!) Perché, a beneficio di chi non avesse letto i posts precedenti il giorno 28 settembre il mio telefono fisso smette di funzionare, segnalo il guasto, il 29 ordino Tim Fibra, un’email mi rassicura che non devo fare assolutamente nulla in quanto già cliente, e poiché dopo 23 giorni il tutto è ancora in lavorazione secondo ovviamente i tempi stabiliti, ma il mio telefono ancora non va, capisco evidentemente che io non dovrò fare niente, e loro al contrario stanno facendo una beata minchia, o se preferite non stanno facendo un cazzo!

Last, but not least, devo dire che non ho osservato alla lettera le loro indicazioni, infatti non sono stato con le mani in mano, ma ho scritto varie cose sull’argomento e divulgato una serie di altri articoli che mettono in evidenza le lacune di questo sistema di merda! Je la famo, daje!

Episodi vari …

http://www.fortattack.com/telefono-fisso-managers-e-customer-care-allitaliana/ Introduzione ai vari episodi
http://www.daimonbloggers.com/alla-velocita-della-fibra-in-italia/ Primo Episodio
http://www.daimonbloggers.com/alla-velocita-della-fibra-secondo-episodio/ Secondo Episodio
http://www.daimonpress.com/disavventure-telefoniche-in-italia/ Terzo Episodio
http://www.fortattack.com/alla-velocita-della-fibra-quarto-episodio/ Quarto Episodio
http://www.fortattack.com/alla-velocita-della-fibra-quinto-e-speriamo-ultimo-episodio/ Quinto Episodio

Altri Links Utili …

http://www.blitzquotidiano.it/media/timdown-blackout-tim-e-telecom-disservizi-2433405/
http://www.giorgiotave.it/forum/consulenza-legale/230227-disservizio-telecom-da-4-giorni.html
http://www.repubblica.it/tecnologia/2016/03/19/news/guasto_all_adsl_della_telecom_decine_di_segnalazioni_di_utenti_senza_internet-135837710/
http://servizioallerta.it/problemi/telecom-italia/mappa

Salva

(Visited 30 times, 1 visits today)

About Carl William Brown

I'm Carl William Brown a holistic teacher, a webmaster, a trader, and a writer of aphorisms and essays. I have written more than 9,000 original quotations and at present I'm also working at my only novel, Fort Attack, which is also a wide and open blog project. At the moment I'm teaching English in a secondary school, but up to now I have done a lot of other things as well, both in business, educational, sport and social fields. Some years ago, in 1997 following the examples of the Rotary or the Lyons Clubs I founded the Daimon Club Organization to promote every sort of activities, creativity, art, literature, new technologies, informatics, business and marketing, public health and education and to meet new friends with these kind of interests.
Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.